Collegamento Zara–Expo – Lotto 1A Capolinea tram Certosa

CATEGORY
armamento tramviario, posa, progettazione, traverse con ballast
ABOUT

Gli impianti tranviari in progetto sono costituiti da un anello di capolinea, da percorrersi in senso antiorario, che si stacca dalla tranvia esistente lungo via Palizzi in corrispondenza della fermata Certosa S; precisamente, il binario dell’anello si dirama dal binario esistente direzione Roserio con uno scambio motorizzato e attraversa il binario direzione centro città con un’intersezione, prendendo la direzione di via Fattori.

 

Il binario dell’anello si sviluppa parallelamente a via Fattori, lungo il lato est (lato destro rispetto al senso di marcia viario), con binario inerbito, in continuità con il verde pubblico che si trova in quella parte del piazzale. Con l’inserimento della sede tranviaria, via Fattori mantiene l’attuale larghezza della corsia di marcia, nonché la sosta in linea lungo il lato sinistro, mentre vengono eliminati il marciapiede e la sosta in linea lungo il lato destro.

 

Il binario rettilineo lungo via Fattori termina con uno scambio sinistro, motorizzato, che serve per diramare il binario di raddoppio del capolinea. Entrambi i rami dello scambio proseguono in curva che porta entrambi i binari a porsi parallelamente alla stazione RFI di Milano Certosa e alla sua vasta copertura, che ingloba tutti i fabbricati della stazione e si estende fino ai binari ferroviari.

 

PAESE:

Italia

 

CLIENTE:

Comune di Milano – Direzione Lavori MM

 

ANNO:

2017-2018

 

LUNGHEZZA TOTALE BINARIO:

800 m

ATTIVITÀ:

progettazione – posa