Centro Ricerche

La funzione Ricerca e Sviluppo è una componente essenziale alla quale destiniamo risorse significative.

 

Il Centro Ricerche WEGH Group di La Spezia è uno spazio interamente dedicato all’innovazione in ambito ferroviario, con un focus sullo sviluppo di progetti nel campo del segnalamento e della sicurezza (passaggi a livello e deviatoi ferroviari).

 

Nel Centro Ricerche di Bergamo il team di ingegneria è costantemente attivo nella ricerca di soluzioni che migliorino la qualità dell’armamento, garantiscano l’omologazione di traversine ferroviarie, traversoni da scambio e piattaforme secondo gli standard internazionali, rispondendo alle esigenze di miglioramento dell’esercizio.

È nei nostri Centri Ricerche che si concentrano tutte le attività di Progettazione, Prototipazione, Verifica e Validazione. È qui che i nostri tecnici e ngegneri meccanici, elettronici, civili lavorano fianco a fianco con l’obiettivo comune di migliorare costantemente i prodotti esistenti e progettare nuove soluzioni da proporre al mercato del settore ferroviario.
I nostri processi di Ricerca & Sviluppo si fondano sull’incremento continuo del nostro know-how, la nostra esperienza sul campo è la base della nostra capacità di innovare.
Ci affidiamo anche all’eccellenza universitaria, attivando collaborazioni specifiche per lo sviluppo e la validazione di prodotti e progetti.

 

Centro R&D di La Spezia

 

I nostri tecnici e ingegneri si avvalgono di tecniche di modellazione CAD 2D e 3D (ST3), programmi di simulazione agli elementi finiti e di strumentazioni sofisticate in grado realizzare prove di compatibilità elettrica e elettromagnetica.
Apposite funzioni di Verifica e Validazione, indipendenti dai team di progetto, effettuano un monitoraggio puntuale e parallelo sull’iter progettuale, fino al rilascio del prodotto definitivo validato all’uso.
Le prove effettuate seguono le normative più rigorose in termini di sicurezza (SENELEC e SIL4).

 

Centro R&D di Bergamo

 

Nell’ambito dell’armamento ferroviario, metropolitano e tramviario, il team di ingegneria è orientato all’innovazione sui temi di:

 

  • sviluppo di sistemi ballastless alternativi alle tradizionali traverse ferroviarie
  • contenimento delle vibrazioni e del rumore
  • miglioramento continuo della qualità dei manufatti in calcestruzzo per armamento ferroviario
  • individuazione di materiali che aumentino le prestazioni dei sistemi di armamento e ne diminuiscano il costo di vita

 

Vengono utilizzati modelli semi-analitici e modelli per la previsione delle vibrazioni (modelli PiP e FEM) e un laboratorio prove attrezzato per testare la qualità di traverse, traversoni, piattaforme e altri elementi in calcestruzzo, sottoponendoli a prove di fatica.
Per tutti questi progetti la società mette in campo cospicui investimenti, consapevole che la spinta dell’innovazione abbia un impatto positivo e tangibile sulla vita di tutti noi, aspirando a un trasporto su rotaia sempre più efficiente, sicuro, capace di garantire la tranquillità dei passeggeri e una corretta gestione delle reti ferroviarie, tramviarie e metropolitane.

Alcuni numeri

Investimento medio in R&D

7 %

Team di ingegneria dedicato alle attività di R&D

16

Area dedicata

5000
mq totali

Uffici

1500
mq dedicati agli uffici

Aree e laboratori prove

3500
mq dedicati ai laboratori

Brevetti depositati

5

Progetti attualmente in corso con Università

2
Per maggiori informazioni, consulta la sezione Ricerca & Sviluppo all’interno del nostro Bilancio Annuale.