Macchine per deviatoi modulari e flessibili: come funzionano

Con scambio (o deviatoio) si indica quel dispositivo che permette a un convoglio di passare da un binario ad un altro. In corrispondenza del deviatoio, i binari sono composti da una parte fissa e da una mobile. Le rotaie della parte mobile sono dette “aghi” e vanno ad appoggiarsi su quelle della parte fissa, dette “contraghi”.
Le macchine per deviatoi consentono il movimento di questi meccanismi.

Queste soluzioni possono essere posizionate all’esterno del tracciato, in corrispondenza delle punte degli aghi, oppure in traversa, come avviene per i modelli sviluppati da Wegh Group

I modelli firmati Wegh Group

Come produttori offriamo due modelli principali:

MET (Manovra Elettrica in Traversa).

Si tratta di una macchina innovativa per la movimentazione di scambi ferroviari che, tra i suoi punti di forza, vanta l’attivazione elettroidraulica e il layout modulare. Tutti i componenti del gruppo azionamento sono rinchiusi in un supporto in acciaio, che può essere facilmente sollevato grazie a due maniglie. La manutenzione è facilitata e garantita dal design modulare, che ne consente la sostituzione senza rimuovere l’intera macchina dal binario.

METRA (Manovra Elettrica in Traversa con Attuatore).

È un sistema per la movimentazione di scambi ferroviari, composto da due punti di manovra: il secondo punto consente il rilevamento degli ostacoli tra ago e contrago, oltre al controllo della geometria del deviatoio. METRA è dotato di soluzioni brevettate volte ad evitare fenomeni di fretting e ad ottimizzare le forze e gli assorbimenti durante la manovra.

Qualità e affidabilità: sono queste le caratteristiche che contraddistinguono la nostra offerta. Da oltre 60 anni rendiamo sicuri i viaggi dei convogli in diversi Paesi.

Scheda tecnica

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Macchina in traversa
  • Azionamento elettro-idraulico
  • Layout modulare (gruppo azionamento facilmente estraibile)
  • Fermascambiatura di tipo esterno (sotto alla rotaia)

 

SCAMBI FERROVIARI

  • Raggio da 150 m a 500 m
  • Armamento 60E1
  • Scartamento 1435 mm

 

VELOCITA’ DI LINEA

  • 200 km/h in corretto tracciato
  • 60 km/h in deviata

 

POSA

  • Destra o sinistra
  • In piano o in sopraelevata
  • Con appoggi rotaia standard o inclinati a 1/20

 

CONFIGURAZIONI

  • Tallonabile
  • Intallonabile
  • Tallonabile/intallonabile a comando (con elettromagnete)
  • Intallonabile con rottura a carico programmato (fusibile meccanico)

Dati tecnici

Materiale della traversa metallica
Corten 15 mm

Peso
680 kg

Peso del gruppo azionamento (estraibile)
35 kg

Tensione in ingresso
144 V cc

Assorbimento di corrente durante la manovra 
5÷7 A

Controlli elettrici
a coltello

Dispositivo di frizionatura
oleodinamico

Numero di tiranti di manovra
2

Numero di tiranti di controllo
2

Tempo totale di manovra
1,5 s

Apertura dell’ago misurata sull’asse di manovra
160 mm

Spessore tra ago e contrago per l’acquisizione certa del controllo elettrico
(sull’asse di manovra della MET)
<= 2 mm

Spessore tra ago e contrago per la non-acquisizione certa del controllo elettrico
(sull’asse di manovra della MET)
>= 4 mm

Carico per la perdita del controllo elettrico durante il tallonamento
(MET tallonabile)
600 kg +/- 10%

Carico per lo sblocco meccanico durante il tallonamento
(MET tallonabile)
1 t +/- 10%

Massimo carico di fermascambiatura 
7,5 t

Corsa del ricoprimento di fermascambiatura 
40 mm

Range di temperatura
-25°C ÷ +70°C

Carico di frizionatura (massima forza di trascinamento) 
550 kg +/- 10%

Urto da mazza battente per la perdita della fermascambiatura
> 75 kgm

Disponibilità tecnica
98%

Tempo medio tra due manutenzioni
10000 h

Tempo medio per una riparazione 
70 min

Scheda tecnica

  • Controllo multi-punto dell’apertura dell’ago

 

SCAMBI FERROVIARI

  • Raggio da 150 m a 500 m
  • Armamento 60E1
  • Scartamento 1435 mm

 

VELOCITA’ DI LINEA

  • 200 km/h in corretto tracciato
  • 60 km/h in deviata

 

POSA

  • Destra o sinistra
  • In piano o in sopraelevata
  • Con appoggi rotaia standard o inclinati a 1/20

 

CONFIGURAZIONI

  • Tallonabile
  • Intallonabile
  • Tallonabile/intallonabile a comando (con elettromagnete)
  • Intallonabile con rottura a carico programmato (fusibile meccanico)

Dati tecnici

Materiale della traversa metallica
Corten 15 mm

Peso della MET (primo punto di attuazione)
680 kg

Peso dell’Attuatore (secondo punto di attuazione)
130 kg

Peso del gruppo azionamento (estraibile)
35 kg

Tensione in ingresso
144 V cc

Assorbimento di corrente durante la manovra
5÷7 A

Controlli elettrici
a coltello

Dispositivo di frizionatura
oleodinamico

Numero di tiranti di manovra (MET + Attuatore)
2+2

Numero di tiranti di controllo (MET + Attuatore)
2+2

Tempo totale di manovra
2,8 s

Apertura dell’ago misurata sull’asse della MET
160 mm

Apertura dell’ago misurata al tallone del deviatoio
66 mm

Spessore tra ago e contrago per l’acquisizione certa del controllo elettrico
<= 2 mm
(sull’asse di manovra della MET)

Spessore tra ago e contrago per la non-acquisizione certa del controllo elettrico
>= 4 mm
(sull’asse di manovra della MET)

Spessore tra ago e contrago per la non-acquisizione certa del controllo elettrico
>= 8 mm
(su tutta la lunghezza del deviatoio)

Carico per la perdita del controllo elettrico durante il tallonamento (Metra tallonabile)
600 kg +/- 10%

Carico per lo sblocco meccanico durante il tallonamento (Metra tallonabile)
1 t +/- 10%

Massimo carico di fermascambiatura
7,5 t

Corsa del ricoprimento di fermascambiatura
40 mm

Range di temperatura
=S10

Carico di frizionatura (massima forza di trascinamento)
550 kg +/- 10%

Urto da mazza battente per la perdita della fermascambiatura
> 75 kgm

Disponibilità tecnica
98%

Tempo medio tra due manutenzioni
10000 h

Tempo medio per una riparazione
70 min

Per scoprire e conoscere tutti i progetti che abbiamo realizzato nel corso della nostra storia, consulta la pagina dedicata alle referenze.

La funzione Ricerca e Sviluppo è una componente essenziale alla quale destiniamo risorse significative.