IMPIANTI PER SLAB

WEGH Group progetta e realizza impianti completi per la produzione di tutti gli elementi prefabbricati che compongono l’armamento ferroviario, metropolitano e tranviario ballastless, quali, ad esempio, le piattaforme in calcestruzzo armato precompresso utilizzate nel sistema Arianna, che permette una notevole riduzione dei costi di manutenzione rispetto alla tradizionale soluzione delle traverse con ballast, limitati alla sola pulizia ordinaria delle superfici ed alla revisione delle rotaie e degli organi di attacco, tempi di posa e realizzazione ridotti e certi, minori ingombri e peso dell’opera, elemento importante specie in caso di gallerie o viadotti, la pedonabilità in sicurezza e la transitabilità dei mezzi gommati sulla linea in caso di soccorso.

LONG-LINE

Gli impianti Long –Line per la produzione di traverse e traversoni da scambio sono uno dei prodotti storici di WEGH Group e sono stati installati in ogni angolo del mondo. Sono impianti che usano sistemi di controllo elettromeccanici con componenti standard facilmente reperibili, un vantaggio non secondario quando si opera in contesti e aree difficili.
La tecnologia Long-Line di WEGH Group permette l’allentamento, il taglio dei fili di precompressione e lo sformo delle traverse senza effettuare alcun movimento dei casseri.
I casseri progettati e realizzati per il sistema Long-Line sono disponibili con soluzioni che consentono l’intercambiabilità delle piastre sotto rotaia, permettendo quindi l’utilizzo di diverse tipologie di ancoraggi quali ad esempio Pandrol e-clip, Fast clip, Vossloh, D.E. clip, Denik, Stedef, KB, ARS etc. Il processo di produzione è completamente assistito da macchine a ciclo semi-automatico. Le traverse ferroviarie sono gettate sottosopra e vengono ruotate automaticamente durante la fase di sformo. Il sistema a fili aderenti, proprio di questi impianti Long-Line, rappresenta un considerevole risparmio nella produzione di traverse ferroviarie in calcestruzzo, economia principalmente rappresentata dall’uso di prodotti nello stato in cui sono reperibili sul mercato e che quindi non hanno bisogno di alcun processo di trasformazione o di accessori particolari.

CAROSELLO

Gli impianti Carosello sono caratterizzati da un elevato grado di automazione: i macchinari coinvolti nel ciclo di produzione sono controllati da PLC con caratteristiche tecnologiche e performance di altissimo livello. Dal 1982 WEGH Group costruisce impianti per la produzione di traverse ferroviarie in calcestruzzo armato precompresso, post-teso o pre-teso con il sistema Carosello. Organizzati in un circuito chiuso in cui i casseri, ognuno da 2 a 4 impronte, sono in grado di sopportare la forza di precompressione.
I casseri così composti si muovono lungo la linea produttiva tra le varie postazioni di lavoro dove si svolgono le operazioni di lavorazione prima di passare allo step successivo.
I casseri progettati e realizzati per il sistema a Carosello sono disponibili con soluzioni che consentono l’intercambiabilità delle piastre sotto rotaia, permettendo quindi l’utilizzo di diverse tipologie di ancoraggi quali ad esempio Pandrol e-clip, Fast clip, Vossloh, D.E. clip, Denik, Stedef, KB, ARS etc. WEGH Group offre soluzioni personalizzate nella progettazione e nella realizzazione sia degli impianti che dei casseri .
Gli impianti Carosello offrono la possibilità di optare tra varie sistemi di precompressione
-Precompressione a cavi pre-tesi con fili d’acciaio lisci rifollati alle piastre d’acciaio di testata
-Precompressione a cavi pre-tesi attraverso l’uso di fili aderenti
-Precompressione con cavi post-tesi mediante fili d’acciaio inguainati e imbullonati con piastre d’acciaio alle estremità della traversa

Caratteristiche principali della piattaforma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Capacità produttiva
24/48 elementi piastra cad. turno

Tipologia di precompressione
Con fili inguainati (postensione)
Armatura lenta

Trasporto calcestruzzo alla distributrice
Su richiesta a mezzo di sistemi automatici

Fase di getto del calcestruzzo
Assistito con macchine semiautomatiche

Fase di vibrazione calcestruzzo
A mezzo sistemi pneumatici/elettrici

Caratteristiche principali della piattaforma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Capacità produttiva
In versione standard da 24 a 96 piastre/gg
Altre produttività su richiesta

Tipologia di precompressione
Longitudinale a mezzo cavi aderenti (Fili indentati/trefoli)
Trasversale con fili inguainati (postensione)

Trasporto calcestruzzo alla distributrice
Su richiesta a mezzo di sistemi automatici

Fase di getto del calcestruzzo
Assistito con macchine semiautomatiche

Fase di vibrazione calcestruzzo
A mezzo vibratori elettrici esterni ad alta frequenza

Fase di taglio fili/trefoli
Assistito con macchine semiautomatiche

Fase di oliatura casseri-stesura fili/trefoli
Assistito con macchine semiautomatiche

Fase di sformo slabs
Assistitito con macchine semiautomatiche con sistema a depressione

Caratteristiche principali della piattaforma

Capacità produttiva
Su richiesta – indicata per produzioni modeste

Tipologia di precompressione
Bidirezionale con fili inguainati (postensione)

Trasporto calcestruzzo alla distributrice
Su richiesta a mezzo di sistemi automatici

Fase di vibrazione calcestruzzo
A mezzo vibratori elettrici esterni ad alta frequenza

Fase di sformo slabs
A mezzo carriponte con sistemi di sformo ad azione controllata

Per scoprire e conoscere tutti i progetti che abbiamo realizzato nel corso della nostra storia, consulta la pagina dedicata alle referenze.

La funzione Ricerca e Sviluppo è una componente essenziale alla quale destiniamo risorse significative.