Passaggi a livello

Il forte legame tra il gruppo WEGH e i passaggi a livello nasce oltre 20 anni fa, grazie alla qualità del componente principale, la cassa di manovra.
Il nome WEGH si è così legato al concetto di sicurezza dei passaggi a livello: da allora sono state installate migliaia di casse di manovra, ed il know-how dei sistemi completi è parallelamente cresciuto.
Oggi WEGH è in grado di proporre soluzioni affidabili, modulari e configurabili, che vanno da componenti specifici a sistemi di protezione completi.

SISTEMI PER PASSAGGI A LIVELLO FERROVIARIO

 

Il gruppo WEGH è in grado di fornire sistemi di protezione per passaggi a livello con dispositivi di controllo elettromeccanici o elettronici (relè o PLC).

Entrambi sono molto flessibili:

 

  • modalità operativa manuale, semiautomatica o automatica
  • binario singolo o doppio
  • con o senza barriere (solo luminoso/acustico)
  • alimentati da rete elettrica o pannello fotovoltaico o entrambi (alimentazione switching)

 

Sono disponibili soluzioni innovative per installazioni pilota, nonché interessanti proposte finanziarie per i lotti di produzione.

 

MANOVRA DA PASSAGGIO A LIVELLO FERROVIARIO TD96/2

Le casse di manovra per passaggi a livello hanno un ruolo importante nella storia del gruppo WEGH. RFI ha ufficialmente omologato il modello TD96 / 2 nel 2006; questa macchina è la scelta ottimale della rete ferroviaria italiana, con oltre 9.000 unità installate e operative.

 

La cassa di manovra TD96 / 2 eccelle per:

 

  • Alta qualità
  • Grande disponibilità e affidabilità
  • I più alti standard di sicurezza
  • Facilità di manutenzione
  • Elevata configurabilità

 

 

 

Le sue caratteristiche principali sono:

 

  • Attivazione elettro-idraulica
  • Incastellatura metallica molto resistente
  • Manovra manuale di emergenza
  • Sistema di blocco meccanico nelle posizioni di barriera alzata e abbassata
  • Segnali di controllo elettrico nelle posizioni di barriera alzata e abbassata
  • Dispositivo di limitazione della coppia
  • Velocità e coppia regolabili
  • Rilevamento di asta tallonata
  • Predisposizione per le luci asta
  • Tensione in ingresso: 24V cc o 144V cc

Per visualizzare la scheda tecnica, gli optional e i gruppi funzionali della cassa di manovra per passaggio a livello sfoglia il catalogo.

PEDALE FLUIDOELETTRICO P70

I pedali hanno lo scopo di denunciare il passaggio dei treni sulla linea ferroviaria e sono utilizzati con funzioni di comando, liberazione o conta assi negli apparati elettrici di sicurezza.
Il pedale fluidoelettrico P70 viene utilizzato per regolare l’apertura dei passaggi a livello (pedale di liberazione) quale elemento importantissimo per garantire la sicurezza dell’esercizio della linea ferroviaria.

 

Il dispositivo è composto da due parti:

 

  • il gruppo rilevatore che si trova a diretto contatto con la suola della rotaia e che rileva l’inflessione generata dagli assi del rotabile in transito

 

  • il gruppo amplificatore che gestisce il segnale idraulico ricevuto dal rilevatore e lo trasforma in segnale elettrico mediante speciali contatti comandati da pistoncino idraulico.

 

Il tempo di ritorno è regolabile e le caratteristiche proprie del sistema escludono una sua attivazione accidentale, garantendo pertanto elevatissimi standard di sicurezza ed affidabilità della linea ferroviaria.

Caratteristiche tecniche 
Tensione commutabile48 Vcc
Corrente commutabile0,5 Acc
Numero contatti deviati4

ALCUNI PROGETTI REALIZZATI

Clicca qui se vuoi vedere altri progetti realizzati