Metropolitane

Una linea metropolitana deve integrarsi con l’ambiente circostante, favorire lo spostamento delle persone, incentivare a vivere gli spazi: è la città che comanda su di essa.

 

Non sempre un’unica tipologia di armamento è adatta a tutta una linea: laddove si manifestano esigenze specifiche l’armamento deve essere specifico.

 

Noi ti offriamo varie soluzioni e scegliamo le migliori insieme a te.

02ARIANNA M-SLAB SYSTEM logo_arianna

Arianna è un sistema ballastless costituito da piattaforme prefabbricate in calcestruzzo armato precompresso appoggiate su una fondazione di base, con l’interposizione di uno speciale massetto di allettamento, che garantisce alla piattaforma un appoggio regolare e omogeneo, compensando le irregolarità della fondazione.

Si tratta della soluzione ideale quando si valuta l’investimento soprattutto in termini di ciclo di vita, perché richiede nel tempo poca manutenzione rispetto ad altri sistemi di armamento. Arianna non necessita delle tradizionali operazioni di manutenzione riguardanti rincalzatura del ballast, livellamento, pulizia e risanamento (importante specie nelle stazioni).

È adatto nei casi in cui i tempi di realizzazione della linea siano particolarmente ridotti, perché permette di posare in modo rapido e con tempistiche note.

Il sistema Arianna è proposto in versione standard, con caratteristiche antivibrazionali paragonabili al ballast, e nella versione plus, ideale quando sono necessarie elevate prestazioni per ridurre le vibrazioni, come ad esempio nei tratti in centro abitato, per il rispetto del patrimonio storico e urbanistico, in galleria o nelle stazioni.

Costo ciclo di vitaTempi di produzione e posaSemplicità di posaAdatto per spazi ridottiContenimento delle vibrazioniStabilità della geometria nel tempoQualità costante e controllata dei manufattiCarrabilità per mezzi di emergenzaSemplicità di pulizia della linea

02SISTEMA MASSIVO

Il sistema massivo impiega elementi in c.a.p. con un peso elevato e può essere costituito sia da piattaforme alte sia da traverse annegate in una piattaforma speciale in c.a.p. adatta al loro alloggiamento.
È un sistema ideale per quei tratti di linea in cui si vogliono ridurre particolarmente le vibrazioni ed ha i pregi dei sistemi di armamento che adottano elementi prefabbricati (qualità elevata, durabilità, stabilità della geometria nel tempo, tempi ridotti di posa).

Costo ciclo di vitaNecessità di manutenzioneContenimento delle vibrazioniStabilità della geometria nel tempo

02SISTEMA MASSIVO FLOTTANTE

Il sistema massivo flottante è la soluzione più prestazionale in assoluto per ridurre al massimo le vibrazioni che si disperdono nell’ambiente circostante. E’ quindi perfetto per i tratti in cui la metropolitana scorre al di sotto, se in galleria, o a fianco, se in rilevato o viadotto, di monumenti storici, centri densamente abitati, palazzi dal valore architettonico ed artistico, ospedali, centri storici in genere.
Si tratta di una tipologia di armamento con un solettone in calcestruzzo armato gettato in opera, con elementi prefabbricati annegati all’interno e un materassino elastomerico continuo collocato al di sotto del getto.

Costo ciclo di vitaCarrabilità per mezzi di emergenzaContenimento delle vibrazioniStabilità della geometria nel tempo

02SISTEMI IN OPERA BOTTOM-UP E TOP-DOWN

Bottom-Up e Top-Down sono due soluzioni di armamento metropolitano con getto in opera.
È adottata quando si hanno a disposizione spazi ristretti, in altezza e in larghezza, situazione frequente in galleria o su viadotto.
Con l’opportuno inserimento di un materassino elastomerico sotto al getto in opera, dà la possibilità di un contenimento medio-alto delle vibrazioni.
Nella metodologia di posa Bottom-Up si parte dal getto della fondazione per arrivare al montaggio dei binari e degli attacchi; nella metodologia Top-Down, al contrario, si parte dall’ancoraggio di binari e attacchi per poi realizzare il getto in opera.

Costo di installazioneFacilità di manutenzioneCarrabilità per mezzi di emergenzaStabilità della geometria nel tempoAdatto a tracciati irregolari e curve stretteSemplicità di pulizia della linea

02TRAVERSE E TRAVERSONI DA SCAMBIO CON BALLAST

Il sistema di armamento tradizionale con ballast e traverse in c.a.p. è la soluzione ottimale quando si richiede un investimento iniziale il più contenuto possibile.
Il ballast ha la peculiarità di favorire naturalmente il drenaggio dell’acqua piovana, oltre che l’attenuazione del rumore.
Le traverse in c.a.p. hanno caratteristiche di durabilità e qualità elevata e controllata, grazie alla prefabbricazione in stabilimento. Tuttavia il ballast è soggetto per sua natura a spostamenti: ciò comporta la necessità di frequenti interventi di manutenzione per la rincalzatura e l’aggiustamento nel tempo della geometria di binario.

La lunga esperienza di WEGH Group nella realizzazione di impianti per la produzione di traverse e traversoni da scambio in c.a.p. e gli importanti progetti realizzati nel mondo sono garanzia della capacità di proporsi come partner e come fornitore qualificato di traverse e di impianti per traverse.

Costo di installazioneTempi di produzione e posaSemplicità di posaSemplicità di aggiustamento delle quoteAdatto a tracciati irregolari e curve stretteContenimento del rumoreDrenaggio acqua piovana

ALCUNI PROGETTI REALIZZATI

Linea 2 Metropolitana di Milano

armamento, armamento metropolitano, BOTTOM UP, posa, produzione, sistema massivo, Traverse in calcestruzzo, Traversoni da scambio

Passante di Milano

armamento, armamento metropolitano, manutenzione, posa, produzione, progettazione, Sistema massivo flottante, SISTEMA MASSIVO FLOTTANTE
Clicca qui se vuoi vedere altri progetti realizzati