Ferrovie

La rete ferroviaria di un Paese deve favorire la circolazione delle persone e delle merci, collegare i centri economici e sociali, incentivarne lo sviluppo.

 

Ogni scelta è importante: bisogna tener conto dell’ambiente circostante, rispettarlo e ampliarne le potenzialità. Ad esempio, può essere opportuno adottare un’unica tipologia di armamento oppure soluzioni diverse nei diversi punti del tracciato.

 

WEGH Group ti supporta in tutte le scelte e nella loro traduzione in realtà.

ARMAMENTO FERROVIARIO

02ARIANNA R-SLAB SYSTEM logo_arianna

Arianna è un sistema ballastless costituito da piattaforme prefabbricate in calcestruzzo armato precompresso appoggiate su una fondazione di base, con l’interposizione di uno speciale massetto di allettamento, che garantisce alla piattaforma un appoggio regolare e omogeneo, compensando le irregolarità della fondazione.

 

Arianna R-SLAB è la soluzione ballastless ideata appositamente per le linee ferroviarie ed è adatta in particolare:

 

  • per le linee di trasporto passeggeri

 

  • per le linee ad alta velocità

 

  • per motivi di sicurezza nei tratti in galleria

 

  • su viadotto, perché permette di recuperare sul peso complessivo dell’opera
  • per i ridotti costi di manutenzione


Arianna non necessita infatti delle tradizionali operazioni di manutenzione riguardanti rincalzatura del ballast, livellamento, pulizia e risanamento (elemento importante specie nelle stazioni).

Il sistema Arianna è proposto in versione standard e nella versione plus. Mentre la versione standard risponde a caratteristiche antivibrazionali paragonabili al ballast, la versione Arianna+ è studiata per i casi in cui siano necessarie elevate prestazioni per ridurre le vibrazioni, in punti nevralgici del tracciato, per vicinanza con il centro abitato, tratti in galleria che interferiscono con punti sensibili, o nelle stazioni.

Carrabilità e pedonabilitàBasso costo di vita grazie a una manutenzione ridottaTempi rapidi di posa e manutenzioneContenimento medio-alto delle vibrazioniStabilità della geometria nel tempoQualità costante e controllata dei manufattiAdatto a spazi ridotti

02SISTEMA MASSIVO FLOTTANTE

Il massivo flottante è una tipologia di armamento composto da un solettone in calcestruzzo armato gettato in opera, con elementi prefabbricati (es. traverse) annegati all’interno e un materassino continuo posto sotto al getto.

 

È un sistema adottato quando si vogliono ridurre particolarmente le vibrazioni. Per questo è adatto soprattutto alle stazioni o alle zone in cui la linea ferroviaria entra nel cuore delle città.

Basso costo di vita grazie a una manutenzione ridottaContenimento elevato della vibrazioneStabilità della geometria nel tempoQualità controllata e costante dei manufattiTempi rapidi e certi di produzione e posa

02TRAVERSE E TRAVERSONI DA SCAMBIO CON BALLAST

Le traverse rappresentano la tipologia di armamento tradizionalmente più diffusa in tutto il mondo nelle linee ferroviarie.

Richiedono un investimento iniziale più contenuto rispetto ai sistemi ballastless, favoriscono naturalmente il drenaggio dell’acqua piovana, oltre che l’attenuazione del rumore.
Tuttavia il ballast è soggetto per sua natura a spostamenti: ciò comporta la necessità di frequenti, anche se semplici, interventi di manutenzione per la rincalzatura e l’aggiustamento nel tempo delle geometrie di binario.

 

La lunga esperienza di WEGH Group nella realizzazione di impianti per la produzione di traverse e traversoni da scambio in c.a.p. e gli importanti progetti realizzati nel mondo sono garanzia della capacità di proporsi come partner e come fornitore qualificato di traverse e di impianti per traverse.

 

Completano la nostra offerta di armamento ferroviario i traversoni da scambio in calcestruzzo armato precompresso o post-teso, di dimensione variabile a seconda delle diverse esigenze puntuali.

 

WEGH Group anche in questo campo possiede sia la conoscenza di processo, grazie alla progettazione e produzione degli impianti per la produzione di traversoni, sia il know-how di prodotto, attraverso l’esperienza pluriennale della divisione IPA, che progetta e produce traversoni per scambi ferroviari dal 1985.

Basso costo iniziale di installazioneTempi di produzione e posaSemplicità di posaAdatto a tracciati irregolari e curve stretteContenimento del rumoreDrenaggio acqua piovanaQualità elevata e durabilità della parte in c.a.p.

02PONTI FERROVIARI

WEGH Group ha progettato negli anni un sistema per ponti e viadotti ferroviari che permette di avere un unico elemento che racchiude la funzione strutturale, solitamente propria degli impalcati, e l’armamento ferroviario, tradizionalmente svolta dalle traverse e dal ballast.

 

Punti di forza del sistema:

 

  • tempi contenuti di sostituzione delle strutture esistenti, con il minimo disagio in termini di interruzioni del traffico ferroviario

 

  • riduzione dell’altezza e del peso delle opere, e quindi un aumento dell’altezza libera, mantenendo invariata la funzionalità della linea

 

  • riduzione delle vibrazioni

 

  • carrabilità: la superficie di calcestruzzo delle piattaforme è continua e pedonabile e, in casi di emergenza, anche percorribile con mezzi gommati

 

  • sensibile diminuzione degli interventi manutentivi e quindi del costo di vita del prodotto

 

  • elevata affidabilità dell’opera: i primi ponti realizzati risalgono al 1985 e ad oggi sono in perfette condizioni

 

Le soluzioni – PTA, LPTA, BPTA, IVPT, FPTA – sono costituite da piattaforme in c.a.p con organi di attacco incorporati diversamente combinate, sia per una soluzione completamente ballastless che per consentire la posa di armamento di tipo tradizionale con traverse e ballast.
I diversi sistemi differiscono in base alla luce e alla tipologia del ponte su cui vengono installati.

 

La sostituzione del ponte può avvenire sia mantenendo inalterata la luce tra le spalle, che ampliando la luce, previa esecuzione di nuovi muri di appoggio e ottenendo una riduzione degli spessori dell’impalcato ferroviario.

Tempi contenuti di sostituzione strutture esistentiElevata affidabilità dell’operaCarrabilitàBasso costo ciclo di vitariduzione delle vibrazioni

02BARRIERE ANTIRUMORE

Per risolvere il problema dell’inquinamento acustico, specie in corrispondenza di aree sensibili, lo strumento più efficace è la barriera antirumore.
Con questo sistema le onde sonore si diffrangono all’estremità superiore della barriera e questo ne riduce l’effetto per i soggetti che si trovano lungo il tracciato ferroviario.
Tipicamente l’attenuazione della rumorosità ferroviaria va da 5 a 15 dB, in base alle dimensioni della barriera e dalla distanza tra la fonte di rumore e i soggetti che ricevono le onde sonore.

 

 

Le barriere antirumore sono composte da speciali pannelli di calcestruzzo alleggerito accoppiati a dispositivi “a timpano” in grado di sfruttare il principio d’interferenza, preservano anche la gradevolezza estetica.
Le caratteristiche dei materiali con cui vengono realizzate le barriere antirumore consentono una durata praticamente illimitata del sistema, un basso costo di manutenzione e un elevato grado di autodepurazione.

ALCUNI PROGETTI REALIZZATI

Passante di Milano

armamento, armamento metropolitano, manutenzione, posa, produzione, progettazione, Sistema massivo flottante, SISTEMA MASSIVO FLOTTANTE

MANUFATTI FERROVIARI

TRAVERSE FERROVIARIE PER IL MERCATO ITALIANO

Sul mercato italiano diverse sono le tipologie di traverse che WEGH Group è in grado di realizzare. Le principali sono:

 

  • RFI 230 V e RFI 230 P
  • RFI 240 V, RFI 240 P, RFI 240 FC
  • RFI 260 V, RFI 260 P, RFI 260 FC
  • RFI 260 V AV, RFI 260 P AV, RFI 260 FC AV

 

 

RFI 230 P e RFI 230 V

 

Le traverse RFI 230 sono utilizzate nelle linee convenzionali ed hanno una lunghezza di 230 cm e una larghezza massima alla base di 30 cm.
Per consentire il fissaggio della rotaia alla traversa, nella versione P è prodotta con inglobati gli ancoraggi in acciaio stampato Pandrol 4944, mentre nella versione V è realizzata con inglobati i tasselli in polietilene adatti per il montaggio dell’attacco W14 di Vossloh.

RFI 230Tipo PTipo V
Linee in cui è utilizzataconvenzionaliconvenzionali
Lunghezza (cm) 230230
Larghezza alla base (cm)3030
Altezza sottorotaia (cm)17,617,1
Peso complessivo - completo di attacco (kg)245245
AttaccoPandrol 4944W14 Vossloh
230

RFI 240 P, RFI 240 V, RFI 240 FC

 

Le RFI240 P/V/FC sono traverse in calcestruzzo armato precompresso della lunghezza di 240 cm e una larghezza massima alla base di 30cm; sono utilizzate nelle linee ferroviarie convenzionali.
Sono disponibili con differenti sistemi di attacco.

RFI 240Tipo PTipo VTipo FC
Linee in cui è utilizzataconvenzionaliconvenzionaliconvenzionali
Lunghezza (cm)240240240
Larghezza alla base (cm)303030
Altezza sottorotaia (cm)222222
Peso complessivo - completo di attacco (kg)362356367
AttaccoPandrol 4944W14 VosslohFast clip Pandrol
240

RFI 260 P, RFI 260 V, RFI 260 FC

 

Le traverse del tipo RFI 260 sono disponibili con differenti tipi di attacco e anche nella versione adatta per le linee ad alta velocità (AV).

RFI 260Tipo PTipo VTipo FC
Linee in cui è utilizzataconvenzionaliconvenzionaliconvenzionali
Lunghezza (cm)260260260
Larghezza alla base (cm)303030
Altezza sottorotaia (cm)222222
Peso complessivo - completo di attacco (kg)396385385
AttaccoPandrolW14 VosslohFast clip Pandrol

RFI 260 P-AV, RFI 260 V-AV, RFI 260 FC-AV

 

Le traverse del tipo RFI 260 sono disponibili con differenti tipi di attacco e anche nella versione adatta per le linee ad alta velocità (AV).

RFI 260 AVTipo PTipo VTipo FC
Linee in cui è utilizzataalta velocitàalta velocitàalta velocità
Lunghezza (cm)260260260
Larghezza alla base (cm)303030
Altezza sottorotaia (cm)222222
Peso complessivo - completo di attacco (kg)396385385
AttaccoPandrolW14 VosslohFast clip Pandrol
260

TRAVERSE FERROVIARIE PER IL MERCATO ESTERO

Per il mercato estero, WEGH Group è in grado di progettare e realizzare le tipologie di traversa di volta in volta richieste dalle normative locali o dalle caratteristiche della rete ferroviaria.
Ogni tipologia di traversa può essere dotata del sistema di attacco prescelto dal cliente (Vossloh, Padrol E-Clip, Pandrol Fast-Clip, Denik, etc.) e può essere progettata, su richiesta e previa verifica di fattibilità, con la predisposizione per accogliere differenti tipi di attacco a partire dallo stesso cassero.
Di seguito illustriamo a titolo esemplificativo alcune traverse progettate nei numerosi anni di esperienza.

ATP 280

ATP 280 
Linee in cui è utilizzataconvenzionale
Lunghezza (mm)2800
Scartamento (mm)1600
Carico per asse (KN)318
Velocità (km/h)80
Peso teorico (kg)370
AttaccoPandrol E-Clip
PaeseBrasile
280

MZC 206

MZC 206 
Linee in cui è utilizzataconvenzionale
Lunghezza (mm)2057
Scartamento (mm)1067
Carico per asse (KN)205
Velocità (km/h)80
Peso teorico (kg)220
AttaccoVossloh/Pandrol E-Clip e Fast-Clip
PaeseMozambico, Malawi
206

ODB 260

ODB 260  
Linee in cui è utilizzataconvenzionaleconvenzionale
Lunghezza (mm)26002600
Scartamento (mm)1000/16001600
Carico per asse (KN)220/324324
Velocità (km/h)60/8080
Peso teorico (kg)365360
AttaccoDenikDenik
PaeseBrasileBrasile
ODB_280

SLN 210

SLN 210 
Linee in cui è utilizzataconvenzionale
Lunghezza (mm)2100
Scartamento (mm)1000
Carico per asse (KN)220
Velocità (km/h)90
Peso teorico (kg)215
AttaccoVossloh
PaeseArgentina
SLN_210

SMX 244

SMX 244 
Linee in cui è utilizzataconvenzionale
Lunghezza (mm)2440
Scartamento (mm)1447,8
Carico per asse (KN)298
Velocità (km/h)40
Peso teorico (kg)325
AttaccoVossloh/Pandrol E-Clip e Fast-Clip
PaesePerù
SMX_244

TRAVERSONI DA SCAMBIO

Completano la nostra offerta di armamento ferroviario i traversoni da scambio in calcestruzzo armato precompresso, di dimensione variabile a seconda delle diverse esigenze puntuali.
WEGH Group anche in questo campo possiede sia la conoscenza di processo, grazie alla progettazione e produzione degli impianti per la produzione di traversoni, sia il know-how di prodotto, attraverso l’esperienza pluriennale della divisione IPA, che progetta e produce traversoni per scambi ferroviari dal 1985.

Scarica il catalogo Armamento Ferroviario
Consulta la tabella di confronto tra i sistemi di armamento